Practice utilizzate
Servizi AWS utilizzati
  • AWS Cloudformation
  • AWS CloudTrail
  • AWS Cloudwatch
  • AWS CodeBuild
  • AWS CodeCommit
  • AWS CodeDeploy
  • AWS CodePipeline
  • AWS Config
  • AWS Organizations
  • AWS Systems Manager
  • AWS X-Ray
  • Landing Zone
  • S3
  • VPC Flow Logs

PARLA CON UN ESPERTO! Contattaci al +39-339-7816800

Experience the best, from the Cloud.

Musement è la piattaforma digitale per la prenotazione di attività per oltre 1.000 destinazioni in 70 paesi in tutto il mondo. Il servizio è stato creato con l’obiettivo di arricchire l’esperienza di viaggio degli utenti, qualunque sia la destinazione, aiutandoli a individuare attività ricreative come visite ai musei, tour guidati delle città, degustazioni enogastronomiche, eventi sportivi e attività legate al benessere. Disponibile in 8 lingue, il servizio è fruibile attraverso i siti Web e le app B2C Musement eTriposo; le piattaforme e le integrazioni sono state realizzate con partner di distribuzione online come Google e hotels.com.

Con sede principale a Milano e uffici ad Amburgo, Amsterdam, Barcellona, ​​Dubai, Londra, Monaco, New York, Orlando e Parigi Musement è stata certificata come Great Place To Work® e, nel 2018, elencata tra le prime 20 aziende Best Workplaces® Italia. Nel settembre dello stesso anno, Musement è diventata parte del gruppo tedesco TUI, il più grande operatore turistico integrato al mondo, rimanendo una società indipendente nella divisione TUI Destination Experiences (TUI DX). La collaborazione e l’integrazione tra le due società ha già apportato vantaggi significativi a entrambe e una forte crescita del fatturato combinato, che nell’ultimo anno ha raggiunto i 600 milioni di euro.

Musement ha scelto beSharp come AWS Advanced Consulting Partner per il refactoring e la migrazione dell’infrastruttura.

“La nuova infrastruttura ha dato una spinta considerevole al nostro business e ha ridotto drasticamente il nostro Time-to-Market. Aver scelto beSharp come partner AWS di riferimento ci ha portato ad ottenere il massimo dal Cloud di AWS. Abbiamo avuto la possibilità di lavorare al fianco di uno dei team più esperti nell’intero scenario del Cloud di AWS. Il team di beSharp ha compreso le nostre necessità tecniche e ci ha guidato nel percorso di adozione del Cloud nel modo migliore.”

Fabio Zecchini – CTO Musement

“Quando si è presentata l’occasione di collaborare con Musement siamo subito stati impazienti di cominciare. Musement è tra le startup italiane più agili e tecnologicamente avanzate e questo fa di lei una delle migliori realtà per cui (e con cui) lavorare. Esattamente come accade in beSharp, anche il team di Musement è costantemente guidato da un innato desiderio di spingersi sempre un po’ più in alto; questa è la motivazione che ogni giorno ci mantiene creativi e ci permette di trovare soluzioni sempre più di valore per i nostri clienti.”

Simone Merlini – CEO & Co-Founder beSharp

Musement

Musement

The Challenge

  • Ottenere un ambiente di sviluppo multi-account, automatizzato e ben organizzato per sfruttare al massimo tutti i vantaggi del Cloud di AWS.
  • Separare gli ambienti di sviluppo e renderli facilmente uniformabili e introdurre flussi di lavoro ben definiti, il più possibile standardizzati.
  • Liberare il team DevOps dalla gestione quotidiana, lenta e macchinosa, dell’infrastruttura e permettere agli sviluppatori di concentrarsi sulle attività ad alto valore aggiunto.

The Solution

  • Refactoring Cloud-oriented dell’infrastruttura secondo i principi dell’AWS Well-Architected Framework, creazione, secondo il principio di Landing Zone, di un nuovo ambiente multi-account, in grado di rispecchiare fedelmente la struttura delle unità operative del cliente e accentramento della gestione di tutti gli account dell’organizzazione attraverso l’uso di AWS Organizations.
  • Definizione e automatizzazione dei flussi di sviluppo grazie all’utilizzo dei servizi AWS Cloudformation, AWS CodePipeline, AWS CodeCommit, AWS CodeBuild, AWS CodeDeploy, AWS Systems Manager, AWS Secret Manager e Amazon S3.
  • Creazione di una dashboard personalizzata in grado di fornire una panoramica semplice e istantanea dei Log applicativi tramite l’uso di AWS CloudTrail, Amazon S3, VPC Flow Logs, AWS Cloudwatch e XRay, introduzione del paradigma Infrastructure as Code (IaC) per un controllo più efficiente ed accurato e di AWS Config per la definizione delle regole di conformità e delle misure correttive, così da automatizzare e centralizzare la governance di tutti gli account nell’organizzazione.

The benefits

Controllo

La riorganizzazione degli account aziendali sulla base delle best practice di Landing Zone ha permesso a Musement di risparmiare tempo automatizzando la configurazione degli ambienti e di guadagnare in sicurezza potendo implementare le baseline di security già in fase di creazione e di assegnazione dei nuovi account.

Agilità

Introducendo la pipeline CI/CD nei flussi di lavoro e gestendo centralmente configurazione e accessi, Musement ha potuto incrementare il numero dei rilasci passando da distribuzioni settimanali a distribuzioni giornaliere, mentre venivano ridotti al minimo gli accessi indesiderati o non necessari agli account aziendali da parte del team DevOps.

Operational Excellence

La dashboard, costruita esattamente sulle esigenze operative del team, ha consentito ai responsabili IT di essere rapidi, efficienti e proattivi in tutte le loro attività quotidiane.

About beSharp and AWS

I Cloud Expert di beSharp hanno guidato il team di Musement nel re-design dell’infrastruttura, seguendo le best practices DevOps e dell’AWS Well-Architected Framework. 

beSharp ha pianificato e portato a termine la migrazione decidendo la miglior strategia secondo il paradigma delle 6 “R” (Rehost, Refactor, Replatform, Repurchase, Retain e Retire) optando per un refactoring 100% Cloud-oriented dell’architettura. Il team di beSharp ha risposto con successo alle esigenze di automatizzazione dei flussi di sviluppo in tutte le fasi, dai rilasci applicativi, al configuration management, fino alla gestione dei cambiamenti infrastrutturali. La nuova struttura multi-account, sicura e costruita secondo le best practice dell’AWS Landing Zone, ha permesso al team di sviluppo di Musement di ottenere maggior controllo e una migliore gestione di tutte le attività quotidiane.

Grazie a un approccio di tipo training on-the-job, beSharp ha reso il team di sviluppo interno a Musement completamente autonomo nella gestione ottimale dell’infrastruttura.

Case Study

Scopri le nostre storie di successo

Satispay

Infrastrutture Cloud per una start-up in rapida evoluzione.
Scopri di più

Amada Engineering Europe

Internet of really big things.
Scopri di più

Banor SIM

Getting the best out of data.
Scopri di più

Contattaci

Chiamaci, scrivici, passaci a trovare!

Contattaci!

beSharp contattaci